Offerta 2023

Nasce «Liberi e forti», incubatore di idee di qualità. Palmieri: «Sarà luogo di confronto e partecipazione»

| di
Nasce «Liberi e forti», incubatore di idee di qualità. Palmieri: «Sarà luogo di confronto e partecipazione»

Si chiama “Liberi e forti” l’associazione, ideata dal sindaco di Roscigno, Pino Palmieri, che nascerà ufficialmente il 31 gennaio. Ma intanto si lavora, sul territorio cilentano e campano, per promuoverne la costituzione. Accoglie quotidianamente sempre e più adesioni dal mondo del lavoro, della cultura e della politica. E sarà un ente non profit caratterizzato da struttura democratica, che riunirà persone accomunate da uno scopo comune.

«Liberi e Forti vuole essere un incubatore di idee che possa sostenere nuove start up e nuovi progetti in vista anche dei fondi previsti dal Pnrr, ovvero: digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo; rivoluzione verde e transizione ecologica; infrastrutture per una mobilità sostenibile; istruzione e ricerca; coesione e inclusione; salute», spiegano dall’associazione.

«Non ripetiamo gli errori del passato, bisogna partecipare attivamente alla programmazione della spesa pubblica», sottolineano. «È un associazione che vuole nel tempo analizzare le criticità dei territori e sviluppare proposte di qualità. Liberi e Forti verrà costituita in modo ufficiale entro il 31 gennaio 2023, con atto notarile. Nel frattempo si continua a lavorare, portando l’idea in giro tra la gente e su altri territori, acquisendo la disponibilità concreta di chi vuole entrare a fare parte dell’associazione. Per aderire come soci fondatori c’è tempo fino al prossimo 20 gennaio».

Il simbolo sarà il soffione, che nel linguaggio dei fiori, il soffione simboleggia la forza, la speranza e la fiducia. Venerdì sera, a Paestum, presso la tenuta Antonina, si è svolto un incontro promosso dalla professoressa Fernanda Gorga, componente del comitato promotore “Liberi & Forti”, per far conoscere il futuro statuto associativo ed acquisire nuove adesioni al progetto.



©Riproduzione riservata
×