• Home
  • Cronaca
  • Maltempo, 55 interventi dei vigili del fuoco nel salernitano

Maltempo, 55 interventi dei vigili del fuoco nel salernitano

di Luigi Martino

Nella notte fra il 16 e 17 settembre 2022 il comune di Salerno , Battipaglia Pontecagnano e Eboli sono stati colpiti da diverse bombe d’acqua che hanno provocato danni a strutture manufatti e patrimonio Arboreo.

Il Comando Vigili del Fuoco di Salerno, nella notte ha effettuato 55 interventi per ripristinare la viabilità ordinaria e per la messa in sicurezza a salvaguardia della pubblica privata incolumità.

Intervento notevole si è manifestato in via Mar Ionio nel comune di Pontecagnano, dove stanotte alle tre, una tromba d’aria ha divelto i tetti di alcune strutture balneari e civili.  Stanno lavorando i vigili del fuoco e le autorità locali per il ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità.

In questo momento tutte le squadre operative sono impegnate in interventi di soccorso tecnico urgente e ci sono ancora molti interventi in attesa per pali Telecom pericolanti, manufatti divelti, infiltrazioni d’acqua, alberi pericolanti.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019