Offerta 2023

Maltempo, mozione Carpentieri: «Stato di calamità per il Cilento e i comuni del Sarno»

| di
Maltempo, mozione Carpentieri: «Stato di calamità per il Cilento e i comuni del Sarno»

«Come preannunciato, ho preparato e depositato una mozione votando la quale il Consiglio regionale impegni la Giunta a chiedere al Governo nazionale l’estensione dello stato di calamità naturale, già proclamato per l’isola di Ischia, ai comuni cilentani e a quelli dell’Agro nocerino sarnese colpiti, tra il 19 e il 20 novembre, da una violenta ondata di maltempo». A renderlo noto è Nunzio Carpentieri, consigliere regionale di Fratelli d’Italia. 

«Stato di calamità per il Cilento e i comuni del Sarno»

«Ricorderete come, in quei giorni, vento, mareggiate, pioggia battente, allagamenti ed esondazioni abbiano flagellato il Cilento, e in particolare i comuni di Agropoli e Castellabate. Parimenti, nell’Agro nocerino, i comuni attraversati dal fiume Sarno sono stati colpiti dai soliti eventi di esondazione del corso d’acqua e dei suoi canali. Tutto questo ha messo in ginocchio decine di famiglie e di attività economiche, queste ultime già duramente colpite dalla crisi energetica. Per non parlare dei disagi causati ai contadini e alle aziende agricole. Lo stato di calamità anche per questi territori consentirebbe di programmare interventi più efficaci e un più concreto sostegno alle popolazioni colpite. – e ha concluso – Vedremo ora la maggioranza come risponderà a questo appello, rispetto a comunità che da troppo tempo sono puntualmente costrette a subire i danni della mancata cura del territorio». 



©Riproduzione riservata
×