Agropoli: realizzato il collegamento tra gli acquedotti del Basso e dell’Alto Sele

riceviamo e pubblichiamo

L’Unità di Crisi comunica che è stato realizzato con successo il collegamento tra gli acquedotti del Basso e dell’Alto Sele a servizio del Comune di Agropoli, nel quale una fascia sempre più ampia della popolazione è adesso collegata alla rete idrica.
E’ attiva a pieno regime la soluzione tecnica attivata dall’Unità per la città di Salerno, con l’utilizzo dei serbatoi siti in località Torrione e Pastena, che assicura la fornitura di due ore al giorno d’acqua, così come reso noto nei precedenti comunicati.
Nella mattinata di oggi, infine, l’assessore regionale alla Protezione Civile, Edoardo Cosenza, nel corso della Conferenza dei Servizi, convocata presso l’Unità, ha acquisito i pareri necessari per l’inizio dei lavori di rispristino dell’acquedotto.