Mamma investe figlia di 2 anni, bimba con testa spaccata è in coma

Tragedia ieri sera intorno alle 20.30 in via Galdo a Campagna. Una mamma ha investito la propria bambina di 2 anni mentre effettuava una manovra con l’automobile. Il fatto è accaduto dinanzi la loro abitazione. La donna, appena ha udito la botta, si è fermata e quando è scesa dall’auto ha visto la bambina riversa sull’asfalto priva di sensi e in una pozza di sangue. In preda alla disperazione più totale, ha chiamato immediatamente il marito. La coppia ha caricato sulla Fiat Stilo la piccola e da qui è cominciata la fuga disperata all’ospedale di Eboli. I medici l’hanno ricoverata d’urgenza e l’hanno sottoposta ad una tac. La situazione, però, è parsa subito complicata e il primario del nosocomio ebolitano ha ordinato il trasferimento d’urgenza al Santobono di Napoli. La bambina è arrivata nel capoluogo Partenopeo in coma. La prognosi resta riservata. Sull’episodio indagano i carabinieri di Eboli e la procura della Repubblica di Salerno che ha aperto un’inchiesta. 

©Riproduzione riservata