Maria Marotta, l’arbitro cilentana protagonista a Dribbling su Rai due

609
Infante viaggi

Innamorata da sempre del calcio, da quando, fin da bambina seguiva i campionati di serie A con la sua famiglia. «E’ una magia che solo chi sta all’interno del terreno di gioco può comprendere fino in fondo». Maria Marotta, classe 1984, cilentana, arbitro internazionale e unica donna ad arbitrare in Serie C, è stata protagonista di un servizio di oltre sei minuti che la storica trasmissione di Rai due, Dribbling, ha voluto dedicarle sabato.

Nel servizio spazio è stato dato anche alle bellezze di San Giovanni a Piro, paese di origine di Maria, al nuovo stadio comunale Cav. Paradiso, al terrazzo panoramico più bello del Sud Italia, il Pianoro di Ciolandrea ed al centro storico Tornito.

«Mi sono sempre sentita una donna che lavora in un contesto maschile ed ho sempre chiesto lo stesso allenamento fatto dagli uomini e lo stesso trattamento – ha spiegato l’arbitro – forse questo mi ha aiutato a non essere discriminata, pur mantenendo sempre la mia femminilità».

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur