Mariano muore a 20 anni: lacrime e ricordi sui social

7380
Infante viaggi

Avrebbe dovuto compiere 21 anni il prossimo 12 settembre ma il suo tragico destino ha deciso di apporre la parola ‘fine’ accanto alla meraviglia ‘vita’. Se n’è andato improvvisamente Mariano Casale (nella foto), è morto nella notte tra domenica e lunedì, vittima di un bruttissimo incidente avvenuto tra Teggiano e Polla. All’altezza di Prato Perillo, frazione del comune di San Cono, una Bmw con a bordo un ragazzo di San Pietro al Tanagro, una Golf con a bordo un uomo di Teggiano e una Mito guidata da Mariano, sono arrivate allo scontro. Il giovane 20enne è morto sul colpo. Lui, che amava i motori, stava rientrando a casa da una serata con gli amici. Sul posto vigili del fuoco, ambulanze e carabinieri. La strada è rimasta interrotta e gli inquirenti hanno dovuto avvisare la famiglia. Pochi squilli al telefono poi le urla.

Mariano era originario di Polla ma viveva a Sala Consilina. Dopo le scuole medie nella città Salese aveva frequentato l’Ipsar Alberghiero di Sant’Arsenio. Qualche esperienza lavorativa qua e là e poi il sogno di collaborare con una delle più grosse aziende tipografiche della zona. L’anno scorso, ad agosto, la vacanza a Scalea in compagnia degli amici. La ricorda oggi Facebook mentre, tra un saluto e una foto ricordo, compaiono le immagini di quegli sprazzi di fine estate. Gli stessi giorni di oggi, con la differenza che piove e che questa notte una giovane vita è volata in cielo troppo presto.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

La salma di Mariano è stata posta sotto sequestro. Si trova nell’obitorio dell’ospedale Luigi Curto di Polla. Toccherà al medico legale fare piena luce sulla vicenda. Intanto restano stazionarie le condizioni dell’altro giovane ferito rimasto coinvolto nel sinistro. 

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl