• Home
  • Comuni
  • Camerota
  • Marina di Camerota, apre la pista su ghiaccio e il villaggio di Natale

Marina di Camerota, apre la pista su ghiaccio e il villaggio di Natale

di Luigi Martino

Giovedì 13 dicembre, alle ore 17.30, l’associazione Tuttinsieme e il comitato, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Camerota e l’ufficio turistico La Perla del Cilento, inaugurano la pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico. L’opera arriva dal nord Italia e sarà installata in zona Porto, a ridosso del bar Bella Marina e del bar Zancale. La pista aprirà tutti i giorni dalle 15.30 a mezzanotte. Il progetto rientra nel programma della terza edizione di Luciammare che va ad inserirsi nel tabellone degli eventi di Camerota è Vacanza. Attorno alla pista di pattinaggio, sorgerà il villaggio di Natale: un agglomerato di casette in legno, dal tipico stile natalizio, che ospiterà per circa un mese, diverse attività. Il tutto ai piedi delle Luciammare, le installazioni artistiche che si specchiano sulle acque pluripremiate alle porte dell’area marina protetta Costa degli Infreschi e della Masseta.

Apri la locandina

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019