• Home
  • Cronaca
  • Dopo l’incidente gli abitanti di Marina riflettono

Dopo l’incidente gli abitanti di Marina riflettono

di Federico Martino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Marco Del Gaudio è in sala operatoria già da due ore, sembra che dopo essere arrivato in ospedale è stato subito messo in rianimazione ma, purtroppo dopo un pò la ferita alla testa ha cominciato a dare problemi, sembra che il sangue non fuoriusciva e si sia formato un ematoma e prontamente hanno cominciato l’intervento.
Paura dipinta sui volti degli abitanti di Marina di Camerota. Dopo l’incidente accaduto nel primo pomeriggio a Marco Del Gaudio cominciano le riflessioni sulla situazione della strada che collega Marina a Palinuro, ci si è resi conto del problema emergenza, tutti sono preoccupati per il mancato collegamento con gli ospedali. Oggi i soccorsi hanno impiegato circa un’ora e mezzo per arrivare all’ospedale di Vallo della Lucania, sembra che dopo aver  chiamata l’eliambulanza hanno trasportato il ferito in piazza Mercato, ma non essendo potuta decollare, causa maltempo, sono dovuti ritornare sulla strada del Mingardo e finalmente hanno potuto oltrepassare il blocco portando a mano il ferito per trasferirlo in un altra ambulanza che aspettava dalla parte opposta. Gli abitanti chiedono l’immediata riapertura della strada e chiedono che chi di dovere si prenda le dovute responsabilità nella decisione visto che questa situazione, non solo comincia a preoccupe per una qualsiasi emergenza, ma stà cominciando anche a creare disagi economici ai commercianti che vedono i propri esercizi vuoti, vista la difficoltà degli abitanti dei paesi vicini di raggiungere Marina di Camerota. Pare che il prefetto non abbia voluto firmare il permesso per le cariche esplosive che dovrebbero far crollare i massi pericolanti per cui la strada non si apre e al momento non si hanno alcune notizie certe.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019