• Home
  • Comuni
  • Ascea
  • Miss Italia: la 22enne di Ascea Angela Durazzo vola alle fasi finali

Miss Italia: la 22enne di Ascea Angela Durazzo vola alle fasi finali

di Marianna Vallone

Il Cilento sarà rappresentato in fase finale nazionale di Miss Italia 2021. E’ merito della studentessa Angela Durazzo, 22 anni, di Ascea, nuova Miss Rocchetta Campania, tra le 9 Miss che rappresenteranno la Campania alle pre finali nazionali dell’82esima edizione del concorso di bellezza più importante d’Italia. Alla tappa di Miss Italia in Campania, che si è svolta ad Avellino, a Mercogliano, Angela si è classificata prima tra 80 ragazze, conquistando la fascia di Miss provincia di Avellino. Superata la tappa regionale è passata alla Finalissima Regionale, dove ha vinto la fascia di Miss Rocchetta Campania, dunque tra le 9 ragazze scelte per la squadra della regione Campania.

Nata a Castellammare di Stabia e cresciuta a Pimonte, un piccolo paesino dei Monti Lattari, vicinissimo alla costiera Amalfitana e Sorrentina. Da piccolina, fino a tre anni, andava con i genitori in vacanza ad Amalfi. Poi la nonna ha deciso di acquistare casa nel Cilento ad Ascea e da allora ha trascorso tutte le estati della sua vita nel Cilento, fino al trasferimento definitivo ad Ascea, dove oggi gestisce due B&B di famiglia. Contemporaneamente studia Letteratura straniera all’università di Napoli, Federico II, e le mancano due esami per la laurea.

«Sono capitate molte cose insieme, ma sono belle esperienze. – racconta Angela – E’ il mio primo concorso di bellezza. Non avevo mai fatto prima nessun tipo di esperienza nei concorsi di bellezza e nel mondo dello spettacolo in generale. Ho partecipato da piccolina ad un concorso locale, ma avevo dieci anni. Ho dedicato la mia vita allo studio e al lavoro, con la mia famiglia».

Forte il legame con Ascea, al punto da abbracciare fin da subito il progetto del sindaco Pietro D’Angiolillo, firmando l’autorizzazione alla pubblicazione e diffusione della sua immagine per la promozione del comune. Ma ora priorità al concorso. «Arrivare alle Nazionali è un’emozione bellissima, non l’avrei mai immaginato. – spiega la 22enne – E’ un nuovo traguardo. Spero di arrivare il più lontano possibile, fino alla fine, è questo il mio sogno per Miss Italia. Ma non ho un solo sogno, spero di realizzarmi nello studio, completarlo, e portare avanti le attività di famiglia».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019