Montecorice, 200 richieste posti barca. Tarallo: «Segnale che fa sperare»

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Sono quasi 200 le richieste per i posti barca nel porto di San Nicola/Agnone Cilento, a Montecorice. Numeri che infondono fiducia e speranza in vista dell’estate. “Le richieste arrivate per i posti barca fanno ben sperare, avendo ricevuto un numero di domande praticamente pari a quelle dell’anno scorso” sottolinea, infatti, il vicesindaco Pasquale Tarallo. L’Ente cilentano ha, inoltre, pubblicato il bando di gara per l’affidamento dei servizi turistici dello stesso porto. L’affidamento, che va dal 1 luglio al 30 settembre, dovrà garantire i seguenti servizi: servizio di assistenza all’ormeggio e disormeggio da terra ed in acqua; servizio di verifica, di sorveglianza e custodia; servizio di prevenzione e pronto intervento in caso di incendio; servizio di accoglienza ed assistenza tecnica in banchina; servizio di montaggio e smontaggio pontili e predisposizione degli ormeggi con OTS, manutenzione ordinaria impianti, fornitura ufficio mobile e info-point turistico; servizio di supporto specialistico per le attività organizzative e di coordinamento dei servizi e del personale. “L’obiettivo – conclude Tarallo – è di migliorare la fruibilità del porto e la sua vocazione turistica; di migliorare e rendere più efficace la gestione comunale, favorendo una nautica da diporto in sicurezza e di più elevato livello e qualità; di promuovere un maggiore afflusso di turisti, con vantaggi per l’economia del Comune basata essenzialmente sul turismo”.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur