• Home
  • Attualità
  • Morigerati, torna la “Giornata delle Oasi”: riapre l’antico mulino

Morigerati, torna la “Giornata delle Oasi”: riapre l’antico mulino

di Marianna Vallone

L’antico mulino di Morigerati, nell’oasi Wwf Grotte del Bussento, sarà messo in funzione e aperto ai visitatori. Domenica 29 maggio, dalle ore 10 alle 17, sarà possibile percorrere il sentiero che si snoda dal centro storico lungo una mulattiera e godere di sorgenti e cascate, oltre alla grotta e alla stazione di muschi. In occasione della giornata delle Oasi Wwf, lo splendido mulino in pietra di fine ‘700, restaurato e funzionante, sarà attivato per mostrare ai visitatori la sua funzione fino agli anni ’60, quella di macinare all’epoca grano, legumi e castagne. L’edificio monumentale, che sorge in prossimità di una sorgente, ha ruota orizzontale, un sistema introdotto dai monaci greci basiliani che, nell’VIII secolo d.C., emigrarono dai Balcani verso il Cilento. Domenica, dunque, sarà possibile trascorrere una giornata a contatto con la natura per visitare l’Oasi Wwf, tra le più suggestive d’Italia, per il particolare fenomeno carsico, nella grotta si assiste alla risorgenza del fiume Bussento.

Info e contatti: info@grottemorigerati.it 0974 982327 333 6959991



©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019