• Home
  • Comuni
  • Ascea
  • Morta Antonietta, la giovane mamma di Montano Antilia positiva al Covid

Morta Antonietta, la giovane mamma di Montano Antilia positiva al Covid

di Luigi Martino

Il cuoricino di Sharon si era fermato a settembre. A venti giorni dalla prematura nascita la piccola si spense nel reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale Federico II di Napoli. Oggi è morta anche la mamma, Antonietta, una giovane di 26 anni originaria di Montano Antilia ma domiciliata ad Ascea.

La piccola era venuta al mondo troppo presto, a sole 24 settimane, lo scorso agosto. I sanitari erano stati costretti a farla nascere perché la mamma, positiva al Covid 19, era arrivata nella struttura partenopea in condizioni disperate. Mamma Antonietta ha lottato tra la vita e la morte nel reparto di terapia intensiva ma non ce l’ha fatta.

Sotto choc le comunità cilentane. Da ferragosto le comunità di Ascea dove risiede la famiglia Palmigiano, e quella di Montano Antilia paese di origine della 26enne, seguivano con apprensione le sorti della giovane mamma e della sua bimba. La donna è risultata positiva al Covid 19 alla 24esima settimana di gravidanza.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019