• Home
  • Cronaca
  • Muore a 14 anni cadendo nel vuoto: lutto cittadino ad Aquara

Muore a 14 anni cadendo nel vuoto: lutto cittadino ad Aquara

di Marianna Vallone

Aquara si prepara a dire addio all’adolescente morto precipitando nel vuoto dalla finestra della propria stanzettaL’ultimo abbraccio al quattordicenne è stato fissato per giovedì 10 gennaio alle ore 15:00, nella chiesa di San Nicola di Bari, ad Aquara, dove si terranno i funerali. 

Il sindaco Antonio Marino, inoltre, ha firmato l’ordinanza che proclama in lutto cittadino per l’intera giornata di giovedì, disponendo tutti i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni culturali e i titolari di attività private ad esprimere il proprio cordoglio sospendendo le rispettive attività (ad esclusione dei servizi indispensabili e obbligatori) dalle 8.00 alle 18:00 in segno di rispetto verso la famiglia e l’intera comunità di Aquara distrutta dal dolore.

La tragedia è avvenuta intorno alla mezzanotte tra lunedì e martedì nell’appartamento ad Aquara dove il giovane viveva con la famiglia. E’ stato il padre, notando la luce accesa in camera e la finestra aperta, a scoprire il corpo senza vita del 14enne. 

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019