• Home
  • Cultura
  • La musica classica incontra le immagini del futuro

La musica classica incontra le immagini del futuro

di Giuseppe Galato

All Numbers Lenguage è il titolo dell’opera musical-multimediale del compositore danese René Mogensen.

Mogensen, con il suo lavoro, riesce ad unire la classicità della musica da camera al modernismo dei suoni al computer.

Accompagnato dal violoncellista belga Nicolas Deletaille, Mogensen trasforma il suono di questo strumento della tradizione in qualcosa di nuovo grazie all’ausilio dei suoni digitali del PC.

Ad accrescere l’interesse del lavoro di Mogensen è la cornice che esso crea attorno al lavoro musicale grazie alle immagini interattive a cura dello sculture belga Johan Livens, immagini che appariranno in concomitanza con i suoni provenienti dal violoncello che, analizzati dal computer, andranno a modificarle in tempo reale.

 

Il programma dei concerti:



Venerdì 5 Febbraio – Pellare

Chiesa antica di San Bartolomeo, Pellare, ore 21, Ingresso libero

Per maggiori informazioni: cell. 335 756 9470



Domenica 7 Febbraio – Ascea

Palazzo Ricci, Ascea Capoluogo, ore 18.30, Ingresso libero

Per maggiori informazioni: cell. 340 357 1925

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019