• Home
  • Cronaca
  • Nuova ordinanza su ingressi in Campania e spostamenti verso isole

Nuova ordinanza su ingressi in Campania e spostamenti verso isole

di Luigi Martino

E’ stata pubblicata ieri, 9 maggio, la nuova ordinanza della Regione Campania che contiene ‘disposizioni in tema di controlli degli ingressi nella regione e degli spostamenti verso le Isole- Conferma dell’obbligo di utilizzo delle mascherine in tutte la aree pubbliche e aperte al pubblico’. In particolare su ingressi e spostamenti l’ordinanza prevede per le isole:

Spostamenti da altre regioni italiane e dall’estero:

– divieto di raggiungere le isole con mezzi privati da diporto, tenuto conto dell’esigenza di
controllare gli sbarchi;
– obbligo per i viaggiatori di imbarcarsi unicamente con traghetti di linea e dalle sole stazioni
di Napoli Porto di Massa e Pozzuoli;
– obbligo della prenotazione online;
– obbligo di presentarsi all’imbarco almeno un’ora prima della partenza, per consentire i
controlli;
– obbligo per tutti i viaggiatori di sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea ed al
test rapido Covid-19;
– divieto di imbarco per i viaggiatori che presentano una temperatura corporea pari o superiore
a 37,5°C;
– divieto temporaneo di imbarco per i viaggiatori che risultano positivi al test rapido Covid-
19, con disposizione della sorveglianza fiduciaria, in attesa dell’esito del tampone molecolare nasofaringeo

Spostamenti infraregionali:

– divieto di raggiungere le isole con mezzi privati da diporto, tenuto conto dell’esigenza di
controllare gli sbarchi;
– obbligo per i viaggiatori di imbarcarsi unicamente con traghetti e aliscafi di linea dalle
stazioni di Napoli Porto di Massa, Napoli Beverello, Pozzuoli, Castellamare di Stabia e Sorrento;
– obbligo di presentarsi all’imbarco almeno un’ora prima della partenza, per consentire i
controlli;
– obbligo per tutti i viaggiatori di sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea e, in
caso di temperatura pari o superiore a 37,5°C, a test rapido Covid-19;
– divieto di imbarco per i viaggiatori che presentano una temperatura corporea pari o superiore
a 37,5°C;
– divieto temporaneo di imbarco per i viaggiatori che risultano positivi al test rapido Covid-
19, con disposizione della sorveglianza fiduciaria, in attesa dell’esito del tampone molecolare nasofaringeo.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019