• Home
  • Attualità
  • Ok ai pagamenti elettronici su tutti i bus: Infante primo in provincia di Salerno

Ok ai pagamenti elettronici su tutti i bus: Infante primo in provincia di Salerno

di Redazione

Un’azienda che guarda al futuro non può che prevedere il pagamento elettronico a bordo di ogni bus in dotazione. E’ questa una delle ultime operazioni marketing adottate dalle Autolinee Infante, azienda con sede a Camerota e titolare di collegamenti a breve e lunga percorrenza da e per le maggiori località metropolitane dal Cilento. 

Dal 5 luglio 2021 ogni autista sarà dotato di Pos senza fili attraverso il quale i turisti potranno effettuare comodamente il pagamento elettronico del biglietto. 

«Abbiamo necessità di essere i primi nel campo dell’innovazione, essendo rappresentanti nel campo del trasporto cilentano da quasi cent’anni – dice Alessandro Infante, amministratore unico del Gruppo Infante – la qualità del turismo è un dato che migliora in sinergia con il miglioramento dei servizi offerti».

In seguito al rinnovo dell’intera flotta, al rispetto accurato del distanziamento sociale su ogni bus, la notizia dei pagamenti elettronici non è passata inosservata, sono tanti infatti i turisti che raggiungono il Cilento per le loro vacanze provenienti sia da altre regioni ma anche dall’estero e richiedono a gran voce di poter pagare in modo elettronico e sicuro. 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019