• Home
  • Eventi
  • Olì360 Wine Pairing, un viaggio nei sapori della cucina autentica: venerdì l’evento

Olì360 Wine Pairing, un viaggio nei sapori della cucina autentica: venerdì l’evento

di Luigi Martino

Venerdì 6 maggio non prendere impegni. I prodotti di qualità della cucina di Olì360, si sposano con la cultura gastronomica del territorio per accompagnare le persone in un viaggio alla scoperta delle eccellenze campane. Sulla carta è una degustazione, in realtà si tratta di un’esperienza culinaria imperdibile. Per Olì360 Wine Pairing è stato scelto un menù sfizioso ma allo stesso tempo originale. Il pesce azzurro, nella sua massima espressione, sarà rappresentato dalla parmigianina di pesce bandiera. Ad onorare l’entroterra, invece, ci penserà il maialino affumicato con mela verde e arancia. Poi raviolini ripieni di ricotta di bufala e fave, guancia di vitellino con vellutata e un abbinamento certosino e ricercato di vini. Si parte alle 20.30. La serata sarà accompagnata dal concerto live dei Djazz. Per prenotazioni 335.8053496.

Olì360 si trova in via Giacomo Brodolini a Battipaglia. Un locale che nasce dalla voglia di condividere la grande passione per il cibo e per la cultura gastronomica del territorio. «Abbiamo selezionato le migliori materie prime, espressione delle eccellenze campane, per preparare ogni giorno non solo le ricette della nostra tradizione, ma tante proposte sfiziose e originali: perché i nostri ingredienti segreti sono la qualità, il rispetto per la tradizione e la creatività» fanno sapere dai fornelli.

Olì360 è stato immaginato come un luogo accogliente e piacevole, dove trascorrere del tempo in compagnia di chi ami, organizzare un business lunch diverso dal solito o brindare con gli amici con un buon aperitivo, prima o dopo cena. Olì360 è una pizzeria, un ristorante e un bistrot, e per questo sono stati creati ambienti diversi e proposte dedicate a ogni momento della giornata.


Contatti


Articolo redazionale a pagamento

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019