• Home
  • Cronaca
  • Quattro giovani in manette per furto in un capannone

Quattro giovani in manette per furto in un capannone

di Federico Martino

Nella nottata di ieri, a Omignano Scalo, i carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile della compagnia di Vallo della Lucania hanno arrestato per furto quattro giovani (C.S. di anni 21, P.G. di anni 20, G. T. di anni 24 e G. L.P. di anni 21), tutti residenti a Salento, comune limitrofo ad Omignano Scalo. I ragazzi introdottisi nottetempo in un capannone industriale nella località “Piano” di Salento, si sono appropiati di diversi attrezzi da cantiere e tutto ciò che di tecnologico c’era negli uffici. Computer, fax, stampanti, monitor ed altro. Avendo caricato il fuoristrada di proprietà di uno dei ladri, si sono dati alla fuga tutti e quattro ma, dopo pochi chilometri si sono imbattuti in un’auto dei carabinieri che pattugliavano la zona. I militari dopo aver trovato la refurtiva nel portabagagli dell’auto li hanno arrestati e condotti presso la caserma di Vallo della Lucania, dopo gli accertamenti di rito sono stati rinchiusi tutti e quattro nel carcere di Vallo a disposizione del Pubblico Ministero, Alfredo Greco. Tutta la refurtiva, valore circa 7.000 euro, è stata restituita ad A.T. proprietario del capannone.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019