• Home
  • Politica
  • Cirielli: “La nostra è una Provincia virtuosa che lavora”

Cirielli: “La nostra è una Provincia virtuosa che lavora”

di Federico Martino

riceviamo e pubblichiamo

«In questo anno e mezzo abbiamo creato una struttura policentrica di grande qualità che svolge un lavoro di squadra. La Provincia con la sua capacità progettuale sta dando prova di poter garantire lo sviluppo infrastrutturale ed economico del territorio». Così il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, alla conferenza stampa di presentazione “La Provincia che lavora, un anno di impegno”, insieme con l’assessore ai Lavori Pubblici, Marcello Feola, durante la quale ha illustrato la programmazione delle opere strategiche in esecuzione e quelle da finanziare. «Abbiamo preso l’impegno di spendere il danaro pubblico -continua – per realizzare opere strategiche, soprattutto nella parte sud della provincia, nel Cilento e Vallo di Diano, zone strategiche per lo sviluppo dell’intero territorio, con maggiori potenzialità di espansione economica, nelle quali bisogna investire sulla viabilità». «Abbiamo trovato una Provincia -conclude- in enorme difficoltà finanziaria con 4 milioni di euro spesi in consulenze date anche a politici. Abbiamo ridotto gli sprechi e qualificata la spesa con l’obiettivo di creare un virtuosismo amministrativo nella gestione delle grandi opere, come la realizzazione di collegamenti viari importanti e nuovi poli scolastici.  Abbiamo scommesso sull’aeroporto dandogli un contenuto con un accordo con Alitalia; in due mesi i nostri uffici hanno preparato il progetto del termovalorizzatore  i cui lavori proseguono e sul quale si sono accese polemiche stucchevoli sul cambio di destinazione. Il nostro obiettivo primario è quello di concentrare gli sforzi e le risorse per realizzare opere fondamentali per il nostro territorio. Non da ultimo, l’approvazione in Giunta del progetto preliminare per la realizzazione del nuovo palazzo della Provincia in Via Lamia nella zona industriale per una più efficiente gestione degli uffici.  Abbiamo, dunque, il dovere di recuperare il senso delle istituzioni con un dialogo costruttivo fra le parti con un comune obiettivo che è il bene e la crescita del nostro territorio». Alla conferenza stampa l’assessore ai Lavori Pubblici, Marcello Feola, ha presentato la brochure “La Provincia che lavora un anno di impegno”, che illustra le opere strategiche in esecuzione per un importo pari a 84.192.742,98 euro, lavori in corso di appalto per 30.094.831,00 euro, grandi opere in progettazione per 721.067.780,66 euro, ed il termovalorizzatore per 296.380.093,41 euro. «Abbiamo privilegiato la viabilità e l’edilizia scolastica- ha sottolineato Feola- e recuperati 10 milioni di euro su mutui della vecchia amministrazione. Abbiamo impegnato al 100% imprese salernitane e 31 cooperative sociali per la manutenzione stradale con il coinvolgimento di 300 giovani della nostra provincia. Abbiamo programmato grandi opere che abbisognano di interventi finanziari da parte della Regione come il IV lotto dell’Aversana, la Strada del Parco, la variante alla SS 18 nel Comune di Cava, la Pedemontana, la nuova sede della Provincia. Per quanto riguarda il termovalorizzatore si sta andando avanti con le procedure in vista del  termine di scadenza del 31 gennaio. Si tratta di un buon lavoro sul piano progettuale, sul profilo architettonico e tecnologico; abbiamo sentito il dovere di esporre il progetto e le tavole relative alle fasi di avanzamento». Sul sito dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, è possibile, inoltre, consultare la mappa aggiornata con relativa documentazione informatica sui lavori in esecuzione o in appalto.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019