Ospedale Agropoli, sindaco: «Reparto Covid già a pieno regime»

di Redazione

Il reparto Covid di Agropoli aperto ieri, lavora già a pieno regime. Diamo risposte al Cilento e ad altre zone del territorio, costituendo la valvola di sfogo di altre strutture. La situazione che stiamo affrontando, legata all’emergenza Covid-19, ci fa vivere in un continuo work in progress e lo stesso reparto dedicato, presso il nostro presidio ospedaliero è in continua evoluzione, vista la costante richiesta di ricoveri proveniente dall’intera provincia. Un vivo ringraziamento va a medici, infermieri, OSS e a tutti coloro che sono impegnati in prima linea nella nostra struttura in questa battaglia contro il virus, i quali si prestano a turni massacranti e faticosi per dare risposte all’utenza in questo momento molto difficile per tutti noi”.

Lo afferma il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola.

“Molte – si legge in una nota del Comune – le ambulanze che nel corso dell’intera notte hanno fatta tappa al presidio con pazienti provenienti dall’intera area cilentana e dalle altre zone della provincia di Salerno. Al momento nella struttura ci sono 6 posti letto di terapia intensiva e 2 di sub-intensiva; 4 posti letto a bassa e media intensità. Questi ultimi potranno essere implementati, in caso di necessità. Resta attivo nel presidio anche il reparto di Medicina generale, con sale operatorie in week surgery e il punto di primo soccorso”.

©Riproduzione riservata