Ospedali del Cilento minacciati da nuovi tagli, Cirielli: «De Luca difenda Campania da scippo dei 50 mln di euro»

«Il presidente De Luca difenda la Campania dallo scippo dei 50 milioni di euro del fondo sanità». È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. «Un taglio di queste dimensioni – spiega – seppellirà definitivamente la speranza di una vera riapertura per gli ospedali di Agropoli e Scafati e metterà a rischio altri importanti presidi della provincia di Salerno: Cava de’Tirreni, Oliveto Citra e Roccadaspide, a cui si aggiungerà un grave ridimensionamento del nosocomio di Eboli». «Bisogna assolutamente evitare questo nuovo pesante taglio previsto dal governo Renzi che continua a colpire le nostre comunità con scelte sciagurate di cui pagheranno le conseguenze solo i cittadini – conclude Cirielli –. Mi auguro che il Pd voglia tutelare il diritto alla salute dei salernitani e dei campani, prima che sia troppo tardi».

©Riproduzione riservata