Padula, entrano nel vivo i festeggiamenti per San Francesco

158
Infante viaggi

Entrano nel vivo i festeggiamenti in onore di San Francesco a Padula presso il convento, uno scrigno che unisce arte e fede. Si inizia questa sera, 3 ottobre, alle ore 18.00, con il Transito che sarà celebrato da Mons. Antonio De Luca, vescovo della Diocesi di Teggiano – Policastro.

Domani, 4 ottobre, solennità di San Francesco, dopo la celebrazione della Santa Messa delle ore 8.00, si terrà la processione per le campagne e la benedizione delle macchine. Alle ore 18.00 la Santa Messa sarà animata dal Coro polifonico Polimnia di Padula, diretto dal Maestro Annamaria Torresi.

Da giovedì 10 ottobre a sabato 12 ottobre, alle ore 18.00, avrà luogo il triduo presso il convento alle ore 18.00 e nuovi appuntamenti: giovedì 10, alle ore 19.30, “I giochi del passato”, venerdì 11, alle ore 19.30, lo spettacolo della scuola di ballo “ASD Want to dance” e il 12 ottobre, alle ore 19.30, il recital dei ragazzi del convento “Dio c’è ma non si vede”.

  • assicurazioni assitur

Domenica 13 ottobre le Sante Messe saranno celebrate alle ore 7.00, alle ore 8.00 e alle ore 9.30 (animata dal Coro Polifonico Polimnia di Padula) e a seguire la processione per le vie del paese. Alle ore 18.00 sarà celebrata la Santa Messa e poi la tradizionale “riffa degli agnelli”.

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur