• Home
  • Cronaca
  • Padula, sindaco Imparato revoca l’incarico al vicesindaco

Padula, sindaco Imparato revoca l’incarico al vicesindaco

di Pasquale Sorrentino

Il sindaco di Padula, Paolo Imparato, ha revocato la nomina al vicesindaco Michela Cimino in quanto «ha assunto comportamenti palesemente in contrasto con l’indirizzo politico della maggioranza dichiarando nell’ultima seduta della giunta di discostarsi dal gruppo e di non partecipare alle riunioni di maggioranza», si legge sul documento del primo cittadino. A Padula si comincia già a respirare aria di elezioni politiche, così come a Monte San Giacomo (dove Accetta ha tolto le deleghe al vice sindaco Angela d’Alto). Paolo Imparato, a Padula, non si potrà più candidare come sindaco ma farà parte di una lista. Non sarà quella di Cimino che da rumors certosini sta cercando di creare una propria lista, con lei candidata sindaca, per le prossime elezioni.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019