• Home
  • Sport
  • Concorso Ippico Internazionale Gran Premio “Certosa di Padula”, venerdì inaugurazione con l’assessore Iannone

Concorso Ippico Internazionale Gran Premio “Certosa di Padula”, venerdì inaugurazione con l’assessore Iannone

di Luigi Martino

E’ tutto pronto per il 30° Concorso Ippico Internazionale di Salerno CSI** Gran Premio “Certosa di Padula”, che nel prossimo week end porterà nei giardini della Certosa di San Lorenzo i migliori cavalieri ed amazzoni italiani e stranieri. Da domani venerdì 23 luglio, fino a domenica 25, dalle 17,45 alle 22,30, per tre giorni consecutivi a Padula avrà luogo la manifestazione sportiva “In sella alla Certosa”, promossa e realizzata dalla provincia di Salerno e dall’assessorato regionale al Turismo e ai Beni Culturali, in collaborazione con la soprintendenza per i BAP di Salerno e Avellino, il parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, il comune di Padula, il comitato provinciale Coni e il Rgt. Cavalleggeri Guide (19°). Ad aprire la tre giorni di sport, spettacolo e cultura, è l’assessore provinciale allo Sport, Antonio Iannone, che parteciperà alla cerimonia di apertura di venerdì alle 17,45. Durante le tre serate, dalle ore 18 alle 23 (con ingresso libero) si potrà assistere alle gare degli atleti impegnati in tre categorie, ogni giorno (per un montepremi di 34.000 euro e premi d’onore al Miglior Cavaliere, alla Migliore Amazzone e al Miglior Junior). Ottanta gli iscritti in questa edizione, tra cui il napoletano, Giampiero Garofano, 5° nella computer list Juniores della FISE. Numerosa la partecipazione campana, tra cui: Giovanni Giuliani, Eugenio e Guido Grimaldi.
La giuria di Terreno sarà composta da: Emilio Roncoroni (presidente), Guglielmo Moroni, Vittoria Papale e Giovanna Ragozzino. Giudice straniero, il segretario della Federazione Equestre del Marocco, Badre Fakir. presidente d’onore del concorso, Simonetta Cipriano, presidente del comitato regionale FISE.
Una serie di iniziative dedicate al mondo ed alla tradizione equestre accompagneranno grandi e piccoli con “In Sella alla Magia”; i bambini potranno vivere, dalle 18 alle 21, l’emozione di una passeggiata sugli asinelli nei giardini della Certosa. Alle ore 21 si potrà, invece, assistere ad esibizioni equestri che trasporteranno il pubblico in un mondo incantato con Giona Show, espressione di un’arte equestre unica, fatta di musica, colori e creazioni, in cui uomo e cavallo si raccontano con armonia ed intensa complicità. Indiani, messicani, romani, accompagneranno il pubblico in un emozionante viaggio nel passato.

Inoltre, “Gli Itinerari della Creatività”, in collaborazione con l’associazione A.S.T.R.HO., consentiranno ai turisti ed agli amanti dell’equitazione, sabato 24 alle ore 10, di partecipare a passeggiate a cavallo lungo i sentieri del Vallo di Diano, vivendo la ricchissima flora e fauna del territorio e visitando il patrimonio archeologico, storico, culturale, naturalistico del luogo.
 

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019