• Home
  • Turismo
  • Iniziati i lavori di riammodernamenti della pubblica illuminazione

Iniziati i lavori di riammodernamenti della pubblica illuminazione

di Federico Martino

riceviamo e pubblichiamo

A partire dal 15 gennaio scorso, è passata ufficialmente all’ATI Dervit Spa-Ieci Lombardo Srl, aggiudicataria dell’appalto pubblico relativo alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto di pubblica illuminazione comunale (comprese le attività di messa a norma e di ammodernamento tecnologico-funzionale), la gestione del servizio sul territorio di Capaccio Paestum. Sono quindi iniziati i lavori di riammodernamento di tutta la rete di pubblica illuminazione comunale, il riposizionamento e la sostituzione di 4.300 punti luce, il telecontrollo su ogni palo-punto luce nonché attività finalizzate al risparmio energetico.
Il Comune di Capaccio Paestum spenderà per l’insieme dei servizi, in base alla nuova convenzione stipulata, Euro 380.190.23 oltre Iva all’anno (a fronte dei precedenti Euro 491.029,46), con un risparmio annuale di ben 110.839,23 Euro per 20 anni (durata dell’appalto).
“Un altro degli obiettivi che l’Amministrazione Marino si era prefissata è stato raggiunto – spiega il consigliere Carmine Caramante, portavoce dell’Amministrazione civica – finalmente avremo una rete di pubblica illuminazione funzionale e all’avanguardia, con una significativa diminuzione delle spese a fronte di servizi moderni ed innovativi”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019