• Home
  • Cronaca
  • “Olimpiadi dei casari in erba”, ecco i vincitori

“Olimpiadi dei casari in erba”, ecco i vincitori

di Federico Martino

L’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio (Onaf) e l’Assessorato all’Agricoltura del Comune di Capaccio Paestum, in collaborazione con diversi allevatori e caseifici di Paestum, hanno organizzato la prima edizione pestana delle “Olimpiadi dei Casari in Erba”, un’autentica competizione-gioco riservata a bambini dai 5 agli 11 anni, i quali hanno avuto la possibilità di scoprire i segreti del formaggio, le caratteristiche gustative dei latticini e di effettuare una prova di caseificazione con l’ausilio di esperti maestri casari di Paestum. Le “mini olimpiadi” si sono tenute, ieri pomeriggio, presso la villa comunale di Torre di Mare, con una nutrita partecipazione di pubblico e curiosi. A comporre la giuria Domenico Raimondo (vicepresidente del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop), Antonio Iannelli (assessore comunale all’Agricoltura) e Pasquale Colangelo, noto imprenditore caseario locale.
Nella categoria 5-7 anni, la vincitrice è stata la piccola Raffaella Felaco, seguita da Sara Perrotta e Flavio Gioia. Nella categoria 8-11 anni, invece, il più bravo di tutti è stato Marco Murino; al secondo e terzo posto, si sono classificate rispettivamente Federica Guerra e Monia Ravallese.
“Si è trattato di una bella occasione per avvicinare i bambini a questa antica arte e permettere loro di scoprire, divertendosi, le caratteristiche nutrizionali del formaggio”, ha dichiarato l’assessore comunale all’Agricoltura, Antonio Iannelli.
“Siamo stati molto contenti di ospitare a Paestum questa iniziativa dell’Onaf – spiega il consigliere comunale delegato, Raffaele Barlotti – e facciamo i nostri auguri alla delegata di Salerno, Maria Sarnataro, da poco divenuta vicepresidente nazionale dell’Associazione”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019