Palinuro è tra i mari più belli d’Italia. Stanziola: «Investiamo nella tutela»

Il mare cristallino di Palinuro
Infante viaggi

Per il Comune di Centola è ancora una volta una doppia Bandiera Blu. Oltre a quella per la qualità ambientale delle spiagge è stata riconfermata anche la Bandiera Blu destinata all’approdo turistico. «Due riconoscimenti importanti per il nostro territorio – ha dichiarato il sindaco Carmelo Stanziola – che valorizzano la nostra terra e, allo stesso tempo, ricompensano l’impegno di anni dell’amministrazione Comunale, degli operatori turistici e dei cittadini che hanno lavorato instancabilmente per la tutela della nostre spiagge, per la bellezza del nostro mare e per un porto sempre più green ed accogliente. Queste due bandiere rappresentano un ottimo veicolo di promozione turistica – ha concluso Stanziola – ma ci spronano ancor più ad investire nei servizi e nella tutela della nostre bellezze naturali». «Questo doppio riconoscimento della Fee – ha aggiunto il vicesindaco con delega all’Ambiente Silverio D’Angelo – certifica ancora una volta la qualità dell’ambiente e dei servizi offerti a Palinuro. Questo risultato arriva dopo un anno di impegno ambientale che ha visto in prima linea amministratori, tecnici e tantissimi cittadini del nostro Comune. Fortunatamente – continua – sta crescendo sempre più tra la gente la consapevolezza che la risorsa ‘mare-natura’ è un valore imprescindibile per il turismo e per l’economia. Siamo orgogliosi di tutto questo e oggi raccogliamo ulteriori stimoli per continuare a operare con passione e senso di responsabilità». Sulla stessa linea l’assessore con delega al Turismo Angela Ciccarini. «Un prestigioso riconoscimento – ha tenuto a precisare la Ciccarini – che certifica l’eccellente qualità delle acque di balneazione ma anche il turismo sostenibile, l’attenta gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur