Palinuro, gasolio al Buondormire: ecco la flotta antinquinamento

La flotta antinquinamento alla baia del Buondormire

Venerdì pomeriggio è stato rilevato un importante versamento di gasolio alla baia del Buon Dormire di Palinuro. Una imbarcazione avrebbe perso solo una parte o il carico intero di carburante. I turisti e i barcaioli che accompagnano i visitatori alla scoperta delle bellezze di Palinuro, hanno allertato la capitaneria di porto agli ordini del tenete di vascello Francesca Federica Del Re. I guardiacoste hanno interdetto l’area e avviato le indagini del caso. Dei fatti è stato preso informato il il sindaco di Centola, Carmelo Stanziola, e il presidente del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino. Per ventiquattro ore circa, la capitaneria ha fatto rispettare il divieto di accesso e balneazione ad una delle baie più belle del Sud Italia. Le istituzioni locali, in concerto con il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, hanno attivato la flotta antinquinamento che ha agito alla Baia del Buondormire per tutta la mattina di sabato. L’acqua è ritornata pian piano a splendere. La guardia costiera continua ad indagare sulla vicenda per risalire al responsabile dell’accaduto. Potrebbe essere segnalato all’autorità giudiziaria per inquinamento e danno ambientale.

©Riproduzione riservata