Palinuro piange Carmelo, la famiglia: «Era stanco e non accettava il peso dell’età»

Infante viaggi

di Luigi Martino

Il sole stamattina ha illuminato il Capo dall’alba fino all’ora di pranzo. Gabbiani e delfini hanno danzato a largo della costa di Palinuro. Non è un caso ma l’addio della natura ad un uomo che ha fatto la storia di questo posto. Poi, all’improvviso, il grigio. I raggi hanno deciso di utilizzare le nuvole per nascondersi esattamente alla stessa ora nella quale ieri, sabato, Carmelo Serva è andato via. «Saprò io quando passare a miglior vita, farò parlare i giornali». Queste parole ora rimbalzano nella memoria di chi lo conosceva. Carmelo, 80 anni, storico ristoratore e imprenditore, aveva vari acciacchi e qualche problemino di salute. «Avvertiva il peso dell’età sulle sue possenti spalle, era stanco» raccontano i familiari. «Si sentiva in gabbia perchè non riusciva più ad affrontare la quotidianità contando solo sulla propria forza – continuano -. E’ stato un uomo deciso che si è costruito da solo. Qui lo conoscono tutti, però l’età ora lo aveva debilitato e non riusciva a vivere senza essere autosufficiente in tutto».

  • Vea ricambi Bellizzi

Carmelo avrebbe voluto fare un salto indietro, forse con il desiderio di ritornare a preparare le pizze per centinaia di turisti in quelle estati degli anni ’80 che lo hanno reso celebre. Oppure a cucinare il pesce fresco per i vip. Al mattino andava a sceglierlo direttamente a bordo delle imbarcazioni dei suoi amici pescatori, più tardi, poi, insieme alla moglie Maria, lo trasformava in piatti magici che aveva portato personaggi come Fred Buongusto, Mina, Malgioglio, Jovanotti e tanti altri, ad apprezzarlo tantissimo. Carmelo, oggi, è stato salutato al cimitero di Centola. Le norme di contenimento del Covid-19 non prevedono lo svolgimento di riti funebri ma la famiglia è stata inondata da messaggi e attestati di stima. Tantissime le foto di Carmelo apparse sui social accompagnate da messaggi affettuosi e di ringraziamento: «Sei la storia di Palinuro, non ti dimenticheremo mai».

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur