Palinuro, segnalazione al 1530: «Elicottero caduto in mare»

Infante viaggi

di Luigi Martino

  • Vea ricambi Bellizzi

Mancava una manciata di minuti alle 17.00 di oggi, martedì, quando una richiesta d’intervento è pervenuta al centralino della guardia costiera. Dall’altro lato della cornetta un uomo di 94 anni residente in una frazione collinare del Comune di Centola: «Ho visto un elicottero cadere in mare, più o meno all’altezza dello scoglio del Coniglio, di fronte l’Arco Naturale di Palinuro». Un elicottero bianco, proprio pochi minuti prima, stava sorvolando quell’area per controlli di routine. Subito dopo aver raccolto i dati necessari, gli uomini della capitaneria di porto hanno raggiunto località Mingardo di Marina di Camerota dove hanno avuto un breve colloquio con le forze dell’ordine e di polizia presenti sul posto. Dal varco di controllo per il contenimento dell’emergenza sanitaria Covid-19, posto nei pressi dell’ex ristorante Indian, lo scoglio del Coniglio è abbastanza visibile. Gli uomini presenti alla postazione di controllo non avevano avvertito o visto nulla. I marinai si sono recati comunque sul posto per le verifiche del caso. Dopo un’attenta perlustrazione dello specchio acqueo e incroci di dati con le torri di controllo della Campania, i guardiacoste sono rientrati. La segnalazione del cittadino si è rivelata infondata.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi