Panico nel palazzo, con gli inquilini in ascensore c’è un serpente

I condomini di un palazzina di via Manfredi chiamano allarmati carabinieri e vigili del fuoco: «Correte, c’è un serpente nel vano ascensore». Lo rende noto il quotidiano ‘La Città’ di Salerno. Paura tra gli inquilini che si tengono a distanza dalla «tana» del rettile. Sul posto è intervenuta una squadra dei caschi rossi del distaccamento di Eboli come sottolinea il quotidiano di provincia. I pompieri scendono nel vano dell’elevatore, ispezionano gli ambienti, ma del rettile nessuna traccia. Forse è stato spaventato dal trambusto. C’è chi giura di averlo visto immobile e minaccioso. L’attività ispettiva dei vigili prosegue in modo particolareggiato. Vengono perlustrati gli spazi stretti e le fessure tra i muri. Le ispezioni danno esito negativo. A scopo precauzionale, in attesa di una bonifica, i vigili hanno posto i sigilli e bloccato l’ascensore. Tutti a piedi. Intanto ci si interroga come sia potuto finire nel vano dell’ascensore il serpente. Le colpe sarebbero riconducibili alla scarsa manutenzione.

©Riproduzione riservata
Foto archivio