• Home
  • Eventi
  • “Passeggiate fotografiche nei Borghi”, 9 week-end in 9 Comuni: la presentazione

“Passeggiate fotografiche nei Borghi”, 9 week-end in 9 Comuni: la presentazione

di Redazione

Un tour per la promozione culturale, sociale e sostenibile tra la Valle Caudina beneventana ed il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Un progetto di conoscenza e promozione dei territori attraverso l’approccio di un osservatore rispettoso del contesto e realmente interessato alla cultura locale. Il tour dei Borghi si svolgerà dalla primavera all’autunno del 2022 in un percorso di 9 tappe per 9 week-end in 9 comuni della regione Campania, dalla Valle Caudina Beneventana al Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

L’edizione 2022 delle “Passeggiate Fotografiche nei Borghi”, progetto ideato dalla società per lo sviluppo dei territori My Fair srl, è stata presentata ieri pomeriggio, presso l’aula delle lauree G. De Rosa dell’Università degli Studi di Salerno, alla presenza dell’ideatrice dell’iniziativa, Mafalda Inglese, dell’assessore regionale al Turismo, Felice Casucci, del presidente della Commissione Aree Interne della Regione Campania, Michele Cammarano, del presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, del direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione di Unisa, Virgilio D’Antonio. Alla presentazione, inoltre, sono intervenuti i sindaci e i vari rappresentanti delle Amministrazioni comunali dei 9 Comuni aderenti.

I 9 week-end 2022 si svolgeranno nei Comuni di Castel San Lorenzo, Castelnuovo Cilento, Durazzano, Felitto, Gioi, Lustra, Ottati, Piaggine, Sant’Angelo a Fasanella. Week-end, passeggiate, concorso, calendario ma soprattutto esperienze sul territorio per poterlo vivere e conoscere intimamente, grazie anche all’attivazione e al coinvolgimento delle comunità costituite da micro-imprese artigianali, amatori del proprio paese e rievocatori di tradizioni e antichi mestieri, associazioni di giovani che continuano a credere di poter rimanere a vivere nel loro paese.
“Nell’ambito dell’evento Borghi e Cibo (Paestum, 2021) abbiamo presentato la II edizione delle “Passeggiate fotografiche nei Borghi” – racconta Mafalda Inglese, co-ideatrice del progetto e amministratrice di My Fair srl – progetto rientrante nelle attività che svolgiamo da anni per lo sviluppo dei territori, anche grazie al contributo di tante competenze e professionalità e di un sistema di cooperazione e sinergie sviluppatosi con le Amministrazioni locali, le comunità territoriali e i partner, come le associazioni fotografiche che hanno partecipato attivamente all’edizione 2021 delle Passeggiate svolte nei Comuni di Altavilla Silentina, Corleto Monforte e Tortorella”.

A fine progetto, prevista la cerimonia di consegna delle video-clip a ciascun borgo ed il concorso fotografico con premiazione delle prime due foto selezionate fra le fotografie scattate in tutte le passeggiate 2022 e messe a disposizione dagli autori, nonché la menzione per la prima foto selezionata per ciascun borgo. Inoltre, a fine anno, l’organizzazione produrrà il calendario 2023 che sarà realizzato con le fotografie premiate e quelle menzionate.

“Certamente i territori si preparano ad accogliere i visitatori ma è pur necessario che questi ultimi arrivino preparati nei territori dove le comunità vivono il loro delicatissimo Mondo. E’ per tale ragione – conclude Mafalda Inglese – che, per accedere alle Passeggiate Fotografiche e ai nostri progetti in generale, occorre impegnarsi al rispetto della comunità e del territorio. Bisogna arrivare predisposti nei piccoli paesi, con la consapevolezza di visitare e conoscere con rispetto quel piccolo mondo che non è un museo o un parco-giochi ma la vita reale di una comunità; in questo modo e con questo spirito si potrà veramente accedere ai diversi ritmi e ai valori autentici di donne e uomini che, coraggiosamente, continuano a custodire il cuore pulsante della nostra Italia”.

Il progetto è ideato e realizzato da My Fair srl, società per lo sviluppo dei territori, e annovera come partner, oltre ai 9 Comuni aderenti, l’APS ParvaRes, l’Osservatorio per lo Sviluppo Territoriale OST/OPSAT dell’Università di Salerno, ACI Salerno, CIM (Confederazione Italiani nel Mondo), FIAF e la scuola iophotografo.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019