Pec in ritardo: slitta il consiglio comunale ad Agropoli

Infante viaggi

Era previsto per questa mattina, 11 dicembre, alle ore 10, il consiglio comunale di Agropoli. Erano ventinove i punti all’ordine del giorno, tra i quali 26 interrogazioni. Ma a seguito di una verifica, è risultato che la pec utilizzata dai messi comunali per convocare i componenti della pubblica assise non era pervenuta nei tempi previsti per legge ovvero 5 giorni prima della riunione. A quel punto, è stata convocata la conferenza dei capigruppo, nel pomeriggio odierno e si è deciso di fare una nuova convocazione per il giorno 16 dicembre, alle ore 16. Si è approfittato anche per aggiungere altri argomenti e compiere la modifica dell’ordine delle interrogazioni secondo il numero di protocollo.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur