Pellegrino nuovo presidente del Parco? De Luca non è d’accordo, manca la sua firma

Manca la firma del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sul decreto del ministro dell’ambiente Galletti per sancire ufficialmente la nomina di Tommaso Pellegrino, sindaco di Sassano, a presidente dell’ente Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Su Pellegrino manca ancora l’ok del presidente De Luca. Il governatore avrebbe espresso alcune perplessità in merito ai requisiti tecnici del primo cittadino di Sassano a ricoprire l’importante incarico. In questi giorni avrebbe chiesto ulteriori informazioni sul curriculum del sindaco del centro valdianese in riferimento a quanto richiesto dall’apposita legge per affidare l’incarico di presidente di un ente parco. Intanto la sede di Vallo della Lucania resta vuota. La poltrona non è stata ancora affidata e i problemi che affliggono l’intero territorio sono molteplici.

©Riproduzione riservata