Policastro, da Minambiente 6,3 milioni di euro per fiume Bussento

di Redazione

di Marianna Vallone

Sono 6,3 milioni di euro per il dissesto idrogeologico del fiume Bussento, finanziati dal ministero dell’Ambiente per la realizzazione della messa in sicurezza del fiume Bussento, a Policastro Bussentino.

Quello del comune di Santa Marina è l’unico finanziato nella provincia di Salerno. Cinque in tutto in campania. L’importo totale stanziato per gli interventi al Bussento è di 6 milioni e 300 mila euro. Nel dettaglio i lavori di mitigazione del rischio idraulico a Policastro Bussentino riguardano la sistemazione e la messa in sicurezza del fiume Bussento, nell’area Hangar, Santa Lucia. Oltre alla sistemazione degli argini è prevista anche un’opera di riqualificazione ambientale.

«Sono solo cinque gli interventi sovvenzionati in Campania per un importo totale di circa 15 milioni di euro: per la nostra progettualità sono stati stanziati 6.3 milioni di euro. – spiega il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato – E’ una grande soddisfazione per me e per tutta l’amministrazione, perché si tratta di un’opera indispensabile per la salvaguardia del nostro amato paese ma anche per la salvaguardia delle infrastrutture strategiche che attraversano Policastro Bussentino: rete ferroviaria, la strada statale 18, la strada Cilentana e la Bussentina».

«Rinnovo i ringraziamenti a tutti gli organi competenti che hanno sostenuto questa mia battaglia per la tutela e la crescita di questo territorio. – ha aggiunto Fortunato – Il fiume Bussento è una delle più grandi ricchezze del Golfo ma senza adeguati lavori di prevenzione può diventare un pericolo serio per tutti i cittadini. Presto avvieremo l’iter per iniziare tutte le procedure affinché prima dell’estate possano iniziare i lavori».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019