• Home
  • Cronaca
  • Polla, accusa malore in strada: lo salva un’istruttrice di nuoto

Polla, accusa malore in strada: lo salva un’istruttrice di nuoto

di Pasquale Sorrentino

Accusa un malore in strada, sviene e rischia di morire soffocato. La “fortuna” per un uomo di Polla è che ha accusato il malore nei pressi di una casa dove vive una istruttrice di nuoto esperta in primo soccorso, la quale, una volta sentito la richiesta di aiuto di alcune persone, è uscita in strada e ha praticato tutte le operazioni del caso. Immediato l’arrivo anche del personale del 118 per ulteriori interventi. Così l’uomo è stato salvato e portato in ospedale.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019