Pollica, sindaco: «Dieta Med è strumento benessere per futuro» | VIDEO

Infante viaggi

di Luigi Martino

“Pollica, dall’esperienza amministrativa di Angelo Vassallo in poi, ha scelto la natura, la biodiversita’ e la qualita’ dell’ambiente intesi come driver essenziale di sviluppo. Tanti anni fa abbiamo immaginato quella visione di futuro, l’aveva immaginata Angelo Vassallo per noi, e abbiamo proseguito quel lavoro”. Cosi’ il sindaco di Pollica Stefano Pisani intervenendo nel castello Capano del comune campano, principale sede dell’edizione 2020 del boot camp per climate shapers organizzato da Future Food Institute e Fao. “Crediamo fermamente in un concetto essenziale – ha detto il primo cittadino – e cioe’ che l’ambiente va protetto ma va anche usato correttamente. Nelle nostre attivita’ umane dobbiamo essere capaci di trarre valore dall’ambiente e restituire quello stesso valore all’ambiente in uno scambio alla pari”.

  • Vea ricambi Bellizzi

Un concetto che rientra a pieno nel significato di dieta mediterranea soprattutto in questo 2020, anno in cui ricorre il decimo anniversario dal riconoscimento dell’Unesco come patrimonio dell’umanita’. “La dieta mediterranea – ha continuato Pisani – e’ un modo di vivere. Non un regime alimentare, ma uno stile di vita che mette insieme una capacita’ di produrre alimenti di grande qualita’ organolettiche, prodotti con tecniche sostenibili, che diventano anche un modo per definire i paesaggi, la bellezza dei luoghi, la sostenibilita’ dell’attivita’ umana. Il passaggio successivo, che stiamo cercando di realizzare a Pollica, e’ trasformare la dieta mediterranea da semplice stile di vita a strumento di benessere per il futuro”.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur