• Home
  • Attualità
  • Premio “Ritratti di Territorio”, due i cilentani tra le eccellenze del territorio campano

Premio “Ritratti di Territorio”, due i cilentani tra le eccellenze del territorio campano

di Marianna Vallone

Alla nona edizione del Premio “Ritratti di Territorio”, ideato dalla giornalista Nunzia Gargano, che premia le eccellenze del territorio campano, anche due cilentani.

Si tratta di Giuseppe Jepis Rivello, premiato per aver «realizzato la sua “bottega” per raccontare la storia delle donne e degli uomini, di Caselle in Pittari e di tutto il Cilento, che si dedicano a rinnovare i luoghi senza perdere se stessi» e Maria Antonietta Mazzeo, che si è aggiudicata il premio “Ritratti di Territorio Food Award Alfonso Pepe 2022” per essere «artefice di una personale rivoluzione copernicana che l’ha portata, nel solco del rispetto delle radici familiari, a ritornare alla terra e ai suoi frutti. La sua lungimiranza e il rapporto privilegiato con il posto del cuore, Marina di Camerota l’hanno trasformata, a sua insaputa, in un esempio di “restanza”».

La serata, che si è svolta a Pagani al ristorante “Il Bagatto”, ha visto riconoscimenti alle personalità del mondo della cultura, dell’arte, dell’imprenditoria, della poesia (premio “Anna Contaldi”) che si sono distinti e hanno portato in alto il nome del territorio di appartenenza e riconoscimenti al mondo dell’enogastronomia alla memoria di Alfonso Pepe.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019