• Home
  • Attualità
  • Presidente Mattarella fa chiamare il libraio di Polla per avere il diario “Non rifiutiamoci”

Presidente Mattarella fa chiamare il libraio di Polla per avere il diario “Non rifiutiamoci”

di Pasquale Sorrentino

Questa mattina, poco dopo le 9, la segreteria della presidenza della Repubblica italiana ha chiamato al noto libraio di Polla, Michele Gentile, per chiedere di ricevere una copia del diario di “Non Rifiutiamoci” come voluto dallo stesso presidente Sergio Mattarella. Una richiesta ben precisa del presidente. Si tratta della nuova idea del vulcanico libraio valdianese, già ideatore del “Libro sospeso”, per combattere l’inquinamento e favorire la raccolta differenziata a partire dai bambini e dalle scuole. «Dopo questa telefonata – scrive – si ha il diritto di gridare che i sogni, qualche volta, si avverano. Non importa quanto tempo aspetti, sei solo un uomo: il tempo è solo una convenzione». Michele Gentile sta già preparando una edizione speciale del particolare diario da consegnare al presidente della Repubblica Italiana.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019