Progetto “3ci cibo Cilento cinema” arriva nelle scuole della Campania

103
Infante viaggi

Al via le sessioni didattico seminariali negli Istituti della Campania che hanno aderito al progetto “3ci cibo Cilento cinema” organizzato dalla Fondazione Alario di Ascea e rivolta agli studenti e ai docenti delle scuole del Cilento e della Campania. Il regista Gianni Petrizzo che collabora al progetto con la Film Studio e l’associazione cilento film music festival, ha già incontrato gli alunni dell’I.C. Castellabate, dell’I.C. Don Peppe Diana di Portici e dell’I.C. Mimmo Beneventano di Ottaviano promuovendo la cultura cinematografica attraverso filoni tematici legati al territorio e alla sua identità proiettando spezzoni di opere cinematografiche il cui set di ripresa è localizzato nell’area del Cilento, e di cortometraggi sulla Dieta Mediterranea.

Con questo progetto La Fondazione Alario per Elea-Velia di Ascea, ha inteso declinare la strategia del Piano Nazionale Cinema per la Scuola, promosso dal MiBACT e dal MIUR, e gli obiettivi dell’avviso Buone Pratiche, Rassegne e Festival, nella felice intuizione di rendere il cinema e l’audiovisivo – oltre che un’arte di cui favorire una più diffusa cultura – anche veicolo per la crescita civile, l’integrazione sociale e le relazioni interculturali nelle scuole. Sono 3 C a legare i temi della cultura cinematografica a quelli dell’identità territoriale, in un’area come il Cilento che è due volte Patrimonio Mondiale dell’Umanità, paesaggio culturale e Comunità Emblematica del modello alimentare della Dieta Mediterranea.

Strumento di supporto e approfondimento dei contenuti audiovisivi fruiti è il Catalogo dei film curato per l’occasione, che raccoglie le schede di dettaglio e le curiosità delle oltre 40 produzioni internazionali che dalla seconda metà degli anni Venti hanno avuto nel Cilento le proprie filming locations. Tra le più recenti “Il Maestro + Margherita”, pellicola girata interamente nel Cilento, a Cannalonga, pluripremiata a livello internazionale come ‘miglior film’ al Festival del Cinema Italiano di Las Vegas e come ‘migliore opera straniera’ al Festival ‘Sant Andreu de la Barca’ di Barcellona, con la menzione d’onore al Berlino Flash Film, e – ancora come ‘miglior film’ al Festival Mondiale del Cinema di Veracruz, in Messico.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

La pellicola sarà proiettata presso il cineteatro Parmenide ad Ascea in occasione dell’evento finale della rassegna del 13 dicembre, sia nella sessione mattutina, a cui saranno chiamate a partecipare tutte le scuole coinvolte nella rassegna, sia in quella serale, aperta al pubblico, occasione di incontro con l’autore della sceneggiatura Giovanni Laurito, il regista Gianni Petrizzo e il cast. per informazioni e visione sia del catalogo che delle foto e dei video degli incontri con le scuole è possibile visitare il sito www.cibocilentocinema.it

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl