Proposte per il candidato Pd, Ruocco: «Sia individuato nel territorio e non calato dall’alto»

Una provocazione politica o una idea lanciata nel vuoto. Eppure la proposta del segretario del Pd di Vallo della Lucania, Riccardo Ruocco, ha fatto centro, perché anche altri 20 circoli del Pd a Sud della provincia di Salerno concordano sulla necessità di condividere con il territorio programmi e candidati per evitare «candidature calate dall’alto – spiega – prive di un reale significato territoriale». «E’ bastato un sms ai segretari dei circoli del Pd  nel Cilento – ha detto Ruocco – per raccogliere una solidarietà inaspettata e straordinaria, una vittoria  della democrazia e della voglia di partecipazione. Con tutti i circoli aderenti all’iniziativa e con tutti gli altri che vorranno aggiungersi lavoreremo per creare condizioni di un percorso di individuazione innanzitutto dei programmi, delle idee per il nostro territorio poi ci confronteremo anche sul nome del candidato. E’ giunto il tempo di consegnare ai cittadini elementi significativi per un cambiamento che la politica racconta solo a parole ma non mette in atto».

©Riproduzione riservata