Regionali, esplosione di liste per De Luca. Sei anche per Caldoro

Infante viaggi

Sono 27 le liste depositate al tribunale di Napoli che correranno alle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre in Campania. A sostegno del presidente uscente di centrosinistra Vincenzo De Luca ci sono 15 formazioni. Si tratta di Partito Democratico, Italia Viva, De Luca Presidente, Psi, Democratici e progressisti, Fare democratico – popolari (che fa riferimento a Ciriaco De Mita), Davvero sostenibilità e Diritti Partito animalista, Per le persone e la comunità, Noi campani (lista di Clemente Mastella), Più Campania in Europa, Campania libera, Centro Democratico, Europa verde Campania demos, Libera democratici e moderati, Lega per l’Italia Partito repubblicano.

A sostegno di Stefano Caldoro del centrodestra ci sono 6 liste: Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Adc Alleanza popolo e territorio, Identità regionale macroregione sud, Caldoro Presidente Unione di centro. Non ci sono civiche a sostegno del Movimento 5 stelle, che candida solo la lista 5 stelle nelle cinque province della Campania a sostegno di Valeria Ciarambino, che corre per la presidenza. In campo anche le liste di Potere al popolo per Giuliano Granato presidente, Terra con il candidato Luca Saltalamacchia, Terzo polo per Sergio Angrisano, Naturalismo con Gabriele Nappi e Partito delle buone maniere per il candidato presidente Giuseppe Cirillo.

Intanto, alle comunali, Movimento 5 stelle e Partito democratico correranno insieme anche a Gaivano e Giugliano in Campania in provincia di Napoli. Dopo aver chiuso l’accordo a Pomigliano d’Arco con il candidato Gianluca Del Mastro, presidente della fondazione Ente Ville vesuviane vicino al M5s, i due partiti della maggioranza di governo hanno presentato ufficialmente le liste anche a Giugliano in Campania e Caivano.

  • Vea ricambi Bellizzi

Correranno in coalizione a sostegno dell’insegnante vicino ai Dem Nicola Pirozzi a Giugliano in Campania e del candidato civico Enzo Falco a Caivano.

“Abbiamo ascoltato i territori, abbiamo lavorato sodo e a testa bassa con i nostri portavoce in ogni comune, con gli attivisti e con quanti sostengono da anni le nostre battaglie e ci stanno consentendo, un pezzo per volta, di migliorare la qualità della vita di noi tutti. Le alleanze che sono nate in campania hanno come pilastri le migliori idee per il governo di ciascun territorio”, ha commentato il deputato e responsabile regionale per i rapporti interni del movimento 5 stelle Luigi Iovino.

“A Pomigliano d’Arco, Caivano e Giugliano – ha detto Iovino- abbiamo siglato intese scaturite dalla condivisione e dall’ascolto di tutti, costruite su progetti che coniugano al meglio i programmi più adeguati con i contesti a cui si rivolgono. È la strada giusta per cambiare dal di dentro il sistema dei vecchi partiti. Al governo la rivoluzione del cambiamento sta sortendo i suoi primi effetti e lo stesso vogliamo farlo anche nelle amministrazioni locali. Coalizioni siglate per i nostri cittadini, per la nostra terra, per il bene di tutti noi”.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi