Regionali, Simone Valiante è il cilentano più votato

Infante viaggi

di Luigi Martino

Simone Valiante conferma la sua ledearship nel Cilento e fa incetta di voti. Nella lista del Pd, prima del collegio della provincia di Salerno, è dietro solo a Franco Picarone. L’ex deputato Dem, figlio di Antonio, sostenuto in questa campagna elettorale tra gli altri anche da Federico Conte, a giugno aveva quasi deciso di intraprendere una strada in solitaria, magari con un partito proprio, poi i rapporti con il Pd si sono rinsaldati e ha deciso di correre con il simbolo del segretario Zingaretti. Valiante ha spazzato via le ombre, tutte quelle voci che lo davano ‘fuori dai giochi’ e ha confermato, qualora ce ne fosse stato ancora di bisogno, la sua forza nel Cilento. Bene a Vallo della Lucania dove vince sovrastando la vicesindaca Antonietta Coraggio. Plebiscito nella sua piccola Cuccaro Vetere e collezione lodevole di preferenze anche nei comuni limitrofi. Valiante vince a Centola Palinuro, non fa brutte figure a Camerota (oltre 200 preferenze) e, stravolgendo i pronostici, sfila bene anche sulla passerella della lista delle preferenze di Agropoli, popolo con il quale (prendendo in considerazione le preferenze delle scorse tornate elettorali) non è mai andato troppo d’accordo.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro