Ritorna il Padula Mob Festival

Infante viaggi

Ritorna il Padula Mob Festival, la quarta edizione della rassegna musicale organizzata dal forum dei Giovani di Padula in collaborazione con l’assessorato alle Politiche giovanili della città di Padula
L’appuntamento è in programma il 3 agosto nella splendida cornice di largo I Luglio (piazza Croce) nel centro storico di Padula

L’acronimo MOBMusica Oltre le Barriere, delinea la volontà di approfondire la tematica dell’integrazione attraverso l’arte e la musica come mezzi di coesione sociale e portatori di valori universali. L’abbraccio tra le culture sarà evidenziato in termini decisi da Maria Casalnuovo, giovane artista e bodypainter, che ci mostrerà come dipingere un corpo in movimento, una tela con sembianze umane, può aprirci nuovi orizzonti.
Si parte alle 18:00 con l’esibizione degli artisti valdianesi: apre la serata il sound potente dei Dark Feeling, si prosegue con l’energia del padulese Il Falsaro, il cantautorato di Luigi Coiro e il flow dell’altro artista di casa Mezzometro

Durante la prima parte della serata sarà previsto, oltre agli interventi istituzionali, anche la testimonianza di Dj Miky Bionic, il primo dj bionico del mondo e special guest della serata, che trasmetterà le proprie emozioni e la propria esperienza, esempio concreto del concetto Oltre le Barriere
La serata musicale entrerà nel vivo con Dutty Beagle Barracca Republic, artisti raggamuffin e reggae del panorama musicale cilentanoche apriranno le porte ai Beer Brodaz, gruppo di riferimento della scena musicale indipendente nazionale alla prima data nel sud Italia, a cui toccherà chiudere in bellezza il quadro orchestrale della quarta edizione del MOB
La serata si concluderà con il dj set affidatoa Settimio/Saretta per una nottata targata Never Stop Eventi.

Un occhio di riguardo sarà dato soprattutto alla questione ecologica: il Padula MOB Festival sarà completamente ecofriendly, promuovendo l’idea di massima sostenibilità ambientale sviluppata di concerto con altre due iniziative valdianesi di indubbio valore, il Fritz Festival e le Notti dei Mulini.

  • Vea ricambi Bellizzi
La locandina dell’evento

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur