Ruba auto nel Cilento e si schianta. Marocchino ferito si difende: «Sono caduto in casa»

Giallo tra Agropoli e Campolongo. Qualcuno ha rubato un’automobile nel Cilento. Il proprietario ha denunciato il furto ai carabinieri. Dopo diverse ore le forze dell’ordine hanno ritrovato l’automobile schiantata contro un muro. Nell’abitacolo, però, non c’era nessuno. Il ladro è scappato via e ha abbandonato la vettura rubata ad Agropoli vicino Eboli. Intanto al pronto soccorso dell’ospedale locale arriva un marocchino con una frattura al naso e un trauma facciale. L’extracomunitario ha riferito ai medici di essere caduto in casa. La ricostruzione è poco credibile e i carabinieri stanno interrogando l’uomo. Secondo i militari potrebbe essere lui il presunto ladro che si è allontanato a bordo dell’auto e ha provocato un incidente. Indagini in corso.

©Riproduzione riservata