Salerno distrutta dalle fiamme, è la provincia più colpita d’Italia

Sono stati 60 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia che hanno impegnato i mezzi e gli uomini del Corpo forestale dello Stato. La Campania con 22 incendi è la regione più colpita dalle fiamme, seguita dalla Calabria con 9 roghi, e dalla Puglia con 8. Le province più colpite sono state Salerno e Caserta, rispettivamente con 8 e 6 incendi. Oltre agli interventi nell’ambito della flotta aerea di Stato, la forestale ha spento con propri mezzi a Piana degli Albanesi (Palermo) con un AB412, Eagle 24, che ha operato per oltre due ore per domare l’incendio. Nella zona di Capaci un altro AB412, Eagle 31, ha spento un incendio boschivo. Nel Lazio, un NH500 partito dalla base di Anagni (Frosinone), sigla Eagle 10, ha operato nel comune di Roccasecca (Frosinone) localita’ Monte San Nicola. Nella giornata di ieri sono pervenute al numero di emergenza ambientale 1515 in totale 268 segnalazioni, di cui 93 per incendi. 293 pattuglie operative del Corpo forestale dello Stato sono state impegnate nelle operazioni antincendio e di controllo del territorio. Nell’occasione, la forestale invita la popolazione a segnalare eventuali focolai al numero verde.

©Riproduzione riservata