• Home
  • Cronaca
  • San Giovanni a Piro, aggredisce la moglie: 48enne arrestato

San Giovanni a Piro, aggredisce la moglie: 48enne arrestato

di Redazione

Un 48enne di San Giovanni a Piro, su cui pendeva la misura cautelare personale di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alla persona offesa (disposizione del giudice di Vallo della Lucania del novembre del 2019), in seguito a maltrattamenti alla moglie, lo scorso 1 maggio, con una scusa, si sarebbe recato presso l’abitazione della moglie, una 42enne, per prendere degli indumenti.

Dopo un diverbio con la 42enne, l’ennesimo, la donna sarebbe stata aggredita. La donna avrebbe poi allertato i carabinieri e il 118. I medici, giunti sul posto, avrebbero apportato delle cure alla malcapitata. Subito dopo la 42enne si è recata in caserma per formulare regolare denuncia. Dei fatti è stata informata l’autorità giudiziaria.

Ieri, sabato 8 maggio, il tribunale di Vallo della Lucania ha emesso un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare già in atto, con la custodia cautelare in carcere. Il 48enne è stato fermato e arrestato dai carabinieri della stazione di San Giovanni a Piro, diretti dal comandante Lorenzo Brogna. L’uomo è stato accompagnato nella casa circondariale di Vallo della Lucania, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019