San Giovanni a Piro saluta Gerardo: 66enne morto in incidente su Bussentina

Infante viaggi

La comunità di San Giovanni a Piro è pronta a stringersi attorno alla famiglia di Gerardo Petrillo, l’uomo di 66 anni morto martedì scorso in seguito al tragico incidente stradale (nella foto in alto) che è avvenuto venerdì 17 gennaio lungo la strada Bussentina all’altezza del comune di Sanza. La salma di Gerardo arriverà alle 15 dall’ospedale dell’Immacolata di Sapri nella chiesa Madre di San Giovanni a Piro. Il medico legale ha concluso gli accertamenti sul corpo del malcapitato e ha liberato la salma per lo svolgimento delle esequie. Gerardo ha lasciato tre figli e la moglie. 

Intanto proseguono le indagini da parte degli inquirenti per fare piena luce sulla dinamica del sinistro che ha causato la morte del 66enne e il ferimento di altre persone. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Sapri, giunti immediatamente lungo la strada statale 517, tre furgoni e un’auto si sarebbero scontrati per cause non del tutto accertate. Quattro furono i feriti rimasti coinvolti nell’impatto. Petrillo fu trasferito in eliambulanza a Salerno in codice rosso. 

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur