• Home
  • Cronaca
  • Una visità di routine per lavoro. Morto all’ospedale di Agropoli

Una visità di routine per lavoro. Morto all’ospedale di Agropoli

di Federico Martino

Dopo 5 mesi si farà chiarezza sulla morte dell’operaio della comunità montana Alento Montestella, nel Salernitano, morto lo scorso settembre. L’esame è stato disposto dalla Procura di Vallo della Lucania ed è stato effettuato dal medico legale Adamo Maiese. A richiedere la riesumazione del cadavere e l’autopsia è stata la famiglia dell’operaio, G.R., di 47 anni, morto dopo aver avvertito un malore mentre si sottoponeva alle visite mediche previste per i dipendenti della Comunità montana. Ricoverato all’ospedale di Agropoli, l’uomo era morto alcune ore dopo. I risultati dell’esame autoptico che chiariranno eventuali responsabilità da parte dei medici saranno pronti solo nei prossimi giorni.

 

 

 

 

fonte:ansa

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019